SUCCEDE

Incontri ed eventi
dal Sociale

<<< Torna all'elenco degli eventi

12 dicembre 2012 - ore 09:30

IL DIARIO DI FELIX

IL DIARIO DI FELIX

IL DIARIO DI FELIX
Un progetto documentario
di Emiliano Mancuso

Mercoledì 12 Dicembre 2012

ore 9.30
Anteprima per la stampa e per gli operatori dei servizi pubblici e del terzo settore che si occupano di minori.
CESV, Via Liberiana 17, Roma

ore 18.30
Anteprima per il pubblico
Politecnico Fandango, Via G.B.Tiepolo 13 A, Roma

Ingresso libero

Il 12 dicembre, il fotogiornalista Emiliano Mancuso, l’associazione Zona e la cooperativa Parsec presenteranno alla stampa e al pubblico il work in progress del documentario Il diario di Felix. Il progetto è sostenuto dalla Comunità europea tramite il programma “Youth in Action”.
Il documentario è stato girato all’interno di Casa Felix, nel quartiere di Torrespaccata, a Roma, una delle comunità per minori che in base alla legge 149/2001 sostituiscono temporaneamente la famiglia, nella prospettiva del rientro nella stessa oppure, se ciò non è possibile, di altre soluzioni (affidamento, adozione o dell’autonomia del ragazzo).  Felix accoglie minori maschi, accomunati da una particolare fragilità sociale, tra loro molto eterogenei per paese di provenienza ma anche per la motivazione del loro affidamento alla comunità.
Emiliano Mancuso ha vissuto un anno nella casa famiglia Felix, condividendo la quotidianità con un gruppo di ragazzi diciassettenni, prossimi a lasciare la casa arrivati ormai alla soglia della maggiore età.
Il documentario racconta perciò l’ultimo anno a “Casa Felix” di un gruppo di otto ragazzi, con il linguaggio intimo e frammentario del diario. Sono i ragazzi a raccontarsi giorno per giorno. L’adolescenza, così come il passaggio di questi ragazzi a Felix, è un’età veloce, incoerente, emotiva e difficile ma Mancuso è riuscito a raccontarla con grande sensibilità, entrando in profondo contatto con gli ospiti di Felix e raccontando le loro vite con un realismo tipico del fotogiornalista, con una serie di impressioni, personali e intime.
Anteprima per la stampa, convegno con gli operatori dei servizi pubblici e del terzo settore che a diverso titolo si occupano di minori.
Interverranno: Daniela Recchia  responsabile di Casa Felix, Margherita Occhiuto Dipartimento Promozione Servizi Sociali e della Salute di Roma Capitale, Angela La Vacca Centro per la Giustizia minorile del Lazio, Francesco Alvaro Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Regione Lazio, Gianni Fulvi presidente del Coordinamento Nazionale Comunità per Minori, Sara Pietrangeli, Agenzia Nazionale per i Giovani, Paolo Cruciani  supervisore di Casa Felix.
Anteprima per il pubblico, incontro con l'autore e Casa Felix. Modera Stefano Trasatti, direttore del Redattore Sociale.
Lo start-up del progetto, iniziato nel dicembre 2011, è stato finanziato dalla comunità europea attraverso il programma “Youth in Action”, che sostiene attività e realizzate a fianco di giovani con disagio all’interno dei diversi paesi dell’unione europea. Il progetto poi è andato avanti e a Giugno 2013 uscirà una versione finale del documentario che Mancuso sta continuando a girare.

Emiliano Mancuso
Nato a Roma nel 1971, sceglie la fotografia come mezzo espressivo per documentare la storia e rappresentare la realtà solo dopo aver completato  gli studi universitari in Filosofia. Si dedica quindi al fotogiornalismo alla soglia dei 30 anni e nel 2004 vince il premio Canon come Miglior Progetto. Nel 2005 vince il premio FNAC. Nel 2006 pubblica Made in Italy, libro collettivo sulla crisi in Italia, e nel 2008 Terre di Sud, sul Mezzogiorno. Nel 2011 pubblica il libro Stato d'Italia.

Parsec Cooperativa Sociale
PARSEC Cooperativa Sociale nasce nel giugno del 1996. Da quella data, il nostro costante impegno è stato quello di promuovere interventi e servizi in grado di rispondere, laddove possibile con proposte innovative, alla complessità dei bisogni sociali emergenti, sia a livello locale che nazionale.
La Cooperativa si ispira ad un sistema di interventi incentrato sul principio di sussidiarietà e all'interno di una concezione partecipata di welfare, esprimendo attraverso le sue azioni il carattere e lo statuto pubblico della sua mission. PARSEC Cooperativa Sociale è consapevole del ruolo culturale, civile e politico che esprimono le organizzazioni della cooperazione sociale e della loro capacità di determinare processi di democrazia, di partecipazione ed inclusione: insieme intendiamo produrre quei cambiamenti in grado di rimuovere gli ostacoli che impediscono la piena espressione e realizzazione delle persone, dei gruppi, dei territori. Siamo alla ricerca di una felicità sociale possibile, offrendo risposte ai bisogni delle persone e tentando di valorizzarne i sogni. www.cooperativaparsec.it

Zona
Zona è un’associazione indipendente che dà spazio ai nuovi linguaggi della fotografia, del video, del giornalismo e alla condivisione tra professionisti. Realizza progetti di utilità sociale in collaborazione con ONG, organizzazioni internazionali, istituzioni pubbliche e private, università, fondazioni. Sostiene l’ideazione, lo sviluppo e la produzione di progetti di lungo termine dedicati all’approfondimento del mondo contemporaneo. Aiuta e supporta i professionisti che interpretano la realtà che ci circonda. Coinvolge il pubblico sui temi del presente attraverso mostre, pubblicazioni, conferenze, web e nuovi media.
www.zona.org

Ufficio stampa
Tatiana Agostinello (Parsec)
tatiana.agostinello@gmail.com
348 0162100
Roberta de Fabritiis
robertadefabritiis@libero.it
3484463946

Download

<<< Torna all'elenco degli eventi

LE NOSTRE AREE D'INTERVENTO

  • Dipendenze
  • Prostituzione e tratta
  • Prevenzione e giovani
  • Formazione
  • Mediazione sociale e sicurezza urbana

Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008

Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Certificazione n.318827 QM08