Aree d'intervento

L'insieme è più
della somma delle parti



Gli ambiti di intervento della cooperativa sono molteplici ed hanno ad oggetto la prevenzione, la riduzione del danno e l'accoglienza connesse all'uso di sostanze psicotrope, la promozione dell'agio rivolta agli adolescenti ed ai giovani, la lotta alla tratta, la mediazione sociale e dei conflitti, l'inclusione sociale delle persone immigrate. Oltre alle attività di campo, la struttura si propone anche come agenzia per la formazione ed offre consulenza progettuale ed organizzativa.

L'organizzazione interna si declina secondo un modello a matrice che prevede un accorpamento degli interventi in cinque aree omogenee per contenuto (Dipendenze, Prostituzione e Tratta, Giovani e Prevenzione, Sicurezza e Mediazione, Formazione) e quattro settori trasversali, (Comunicazione e Promozione, Progettazione, Qualità e Valutazione, Gestione del personale).

Le aree, oltre a curare l'osmosi tra progetti e servizi omogenei, hanno anche la funzione di favorire:

  • confronti di tipo teorico e metodologico tra operatori
  • una rappresentanza politica nell'interlocuzione con le istituzioni, la committenza pubblica ed altri attori sociali rispetto a temi e contenuti progettuali specifici dell'area
  • l'attivazione di percorsi formativi interni ed esterni
  • un coordinamento interprogettuale e tra le aree finalizzato a collaborazioni operative tra più progetti
Area dipendenze

Fin dalla sua costituzione la Cooperativa ha sviluppato, nell'ambito del territorio cittadino, un'offerta integrata di interventi che risultano essere parte fondante della complessa rete di servizi pubblici e privati rivolti a persone con problemi di dipendenze patologiche. I servizi si sviluppano sui diversi ambiti della cura, del trattamento e della presa in carico di persone con problematiche legate alla dipendenze patologiche, attraverso interventi di riduzione del danno, di accoglienza a bassa soglia, e progetti di consulenza, orientamento e accoglienza residenziale in Comunità. Leggi tutto >>>


AREA PROSTITUZIONE E TRATTA

A partire dal 1998, la Cooperativa ha sviluppato una serie di attività connesse al fenomeno della prostituzione coatta e della tratta di esseri umani a scopo di sfruttamento sessuale o lavorativo. Le attività che gestisce o co-gestisce in partenariato sono molteplici. I suoi interventi si collocano come punto nodale all'interno di una rete di servizi e si articolano trasversalmente dal lavoro di strada, alla consulenza e orientamento attraverso uno sportello informativo, fino all'accoglienza residenziale e a progetti di reinserimento socio-lavorativo. Leggi tutto >>>


AREA Giovani e prevenzione

Questa area rappresenta un insieme in apparenza molto eterogeneo di progetti. Questi infatti riguardano residenzialità di minori multiproblematici a rischio di devianza, la prevenzione e la riduzione dei rischi connessi all'uso di sostanze psicotrope, la promozione dell'agio rivolta ad adolescenti e pre-adolescenti, lo sviluppo associativo e di impresa nell'ambito giovanile, il sostegno alla genitorialità. In tutti i casi, si intendono azioni che si focalizzano costantemente sullo sviluppo e la difesa dei diritti, sull'inclusione sociale e la tutela della salute psico-fisica di giovani e minori. Leggi tutto >>>


AREA mediazione sociale e sicurezza urbana

Dal 1999 la Cooperativa progetta e gestisce progetti sperimentali di mediazione sociale a Roma, con l'obiettivo di implementare e valutare, di concerto con le amministrazioni locali e centrali, la validità e la riproducibilità in altri contesti territoriali di interventi multidisciplinari finalizzati a trovare, insieme ai cittadini, azioni di supporto a politiche di sicurezza urbana partecipata e integrata.
Leggi tutto >>>


AREA formazione

L'operatività del lavoro sociale, se alimentata e nutrita con la formazione, produce cultura e descrive orizzonti di senso che divengono volani di sviluppo e di progresso sociale. Con questo intento la cooperativa ha formalizzato l'esistenza di un'Area finalizzata alla formazione interna e alla creazione di percorsi formativi rivolti all'esterno e ha dato vita a Theores, Scuola Superiore di Lavoro Sociale. Theores si occupa di formazione intesa come strumento di politica attiva del lavoro e come luogo d'incontro e di sviluppo di idee e visioni del mondo. Leggi tutto >>>


LE NOSTRE AREE D'INTERVENTO

  • Dipendenze
  • Prostituzione e tratta
  • Prevenzione e giovani
  • Formazione
  • Mediazione sociale e sicurezza urbana

Succede

È avviato il Bando per la selezione di 8 giovani volontari del Servizio civile nazionale con scadenza alle ore 14.00 del 30 Giugno...

Leggi tutto >>>

Theores

Il nome nasce dall'unione di due termini, uno in greco e l'altro in latino, teoria e cosa. La scelta simboleggia la volontà di op...

Leggi tutto >>>

L'angolo Giro

Non è facile trovare le parole per descrivere l'idea che ha ispirato L'Angologiro. Non è facile perchè, come per mol...

Leggi tutto >>>

Sostienici

NEWSLETTER

Seguici su Facebook

Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008

Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Certificazione n.318827 QM08