SUCCEDE

Incontri ed eventi
dal Sociale

<<< Torna all'elenco degli eventi

23 marzo 2018 - ore 08:30

COCAINA
Evoluzione della residenzialità leggera: le nuove modalità clinico-organizzative di

COCAINA

Il Servizio CARE  organizza il 23 marzo a Roma un Convegno rivolto a tutti gli operatori del settore durante la quale si discuterà sulle nuove modalità clinico organizzative del servizio CARE e sulla possibilità di trattamento di pazienti che presentano determinate caratteristiche e profilo clinico e che per diversi motivi non sono eleggibili ai percorsi residenziali classici, né all'esclusivo trattamento ambulatoriale.

E’ attualmente in corso nella Regione Lazio un processo di transizione verso il regime di accreditamento degli attuali 45 progetti di trattamento delle dipendenze attivi da molti anni. Al termine di questo processo, le “nuove” tipologie di Servizi, oggi garantite dai progetti, amplieranno il ventaglio di opportunità regolamentate dall’accreditamento, con modalità di invio, monitoraggio e pagamento dei trattamenti differente dalla attuale fase. E’ necessaria pertanto una conoscenza dettagliata di questi Servizi per assicurare appropriatezza ed efficacia ai trattamenti proposti ai pazienti. All’interno di questa cornice di cambiamento, il Servizio “CARE” –Residenziale Specialistico Cocaina, propone una riflessione sulla residenzialità leggera come efficace possibilità di trattamento di pazienti che presentano determinate caratteristiche socio-ambientali e cliniche.
In questa occasione il Servizio CARE ripercorrerà l’evoluzione delle modalità cliniche ed organizzative realizzate nel corso di quasi 7 anni di sperimentazione e presenterà ai Servizi invianti il proprio assetto terapeutico definitivo. Come di consueto verranno anche presentati gli esiti dei trattamenti realizzati.


PRIMA SESSIONE
ORE 08.30 iscrizione partecipanti e welcome coffe
ORE 09.00 saluti istituzionali - invitati: Regione Lazio, Marta Bonafoni (Consigliera eletta), Antonio Mazzarotto (Dirigente Area Politiche per l’inclusione- Direzione Salute e Politiche sociali), Giuseppe Quintavalle (Direttore Generale ASL Roma 4), Luigi Macchitella (Direttore Generale ASL Frosinone),
ORE 09.30 Training cognitivi per la dipendenza da cocaina. Razionale scientifico, pratiche ed evidenze di efficacia - Stefano Canali (ricercatore c/o Scuola Internazionale di Studi superiori avanzati- SISSA - Trieste)
ORE 10.00 Il sistema dei Servizi per le dipendenze nel Lazio - Fulvia Pasqualini (Dip. Epidemiologia SSR)
ORE 10.30 Integrare la dipendenza. È possibile? - Emanuele Bignamini (Direttore SC Dipendenze Nord, ASL città di Torino)
ORE 11.00 Evoluzione della domanda di cura e capacità di adattamento dei Servizi - Riccardo De Facci (Vice Presedente CNCA)


SECONDA SESSIONE
ORE 12.00 Il tempo di Care: lo spazio che connette- Adele Di Stefano (ASL Frosinone, Supervisore CARE)
ORE 12.30 Strategie di trattamento: il lavoro per obiettivi - Lucia Santon (Responsabile Servizio Care)
ORE 13.30 lunch
ORE 14.30 La valutazione di esito - Giuseppe Gagliardo (Operatore Servizio Care)

 

TERZA SESSIONE
ORE 15.00 Il punto di vista degli operatori dei Servizi pubblici in rete con Care - Antonella D’Andrea (psicologa, ASL Roma 2)
ORE 15.30 Da progetti a Servizi accreditati: quali nuove modalità di gestione? Gli Enti Partner: Stefano Regio - Coop. Il Cammino, Claudio Cippitelli- Coop. Parsec, Fernando Ferrauti - ASL Frosinone, Giuseppe Barletta - ASL Roma 4, Claudio Leonardi - ASL Roma 2
ORE 16.00 apertura dibattito
ORE 17.00 chiusura lavori

 

Le sessioni di lavoro saranno facilitate da Stefano Regio (Coop. Il Cammino), Claudio Cippitelli (Coop. Parsec), Giuseppe Barletta (ASL Roma 4)

Download

<<< Torna all'elenco degli eventi

LE NOSTRE AREE D'INTERVENTO

  • Dipendenze
  • Prostituzione e tratta
  • Prevenzione e giovani
  • Formazione
  • Mediazione sociale e sicurezza urbana

Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008

Sistema di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Certificazione n.318827 QM08